CORONAVIRUS- PLASMA IPERIMMUNE GUARISCE – OSPEDALE MANTOVA NON HA REGISTRATO VITTIME DA COVID-19 NELL’ULTIMO MESE – DOTT. DE DONNO AFFERMA CHE È ATTUALMENTE LA MIGLIOR SOLUZIONE CONTRO IL VIRUS –


Foto di Amornthep Srina da Pexels


La terapia consiste nell’iniettare plasma ricavato da sangue di persone guarite dal virus nei pazienti di Covis-19 (plasma iperimmune). Il plasma delle persone guarite dal coronavirus che è ricco di anticorpi contro la malattia. Questi anticorpi, iniettati nel sangue dei malati, aiuterebbero il corpo a combattere il virus.
La terapia è in attesa di protocollo definitivo ma attualmente i risultanti sono molto soddisfacenti. I tempi in terapia intensiva si riducono al 30% rispetto al solito (5-6 giorni contro i 15 di media).
Ci sono alcuni virologi non convinti, inoltre le case farmaceutiche non avrebbero da guadagnare: infatti il plasma costa pochissimo. È un fatto che all’Ospedale Carlo Poma di Modena non si registrano decessi da Covid-19 nell’ultimo mese. Guariti anche casi disperati.
Non è una soluzione totale e va somministrata solo in casi di aggravamento ma i risultati, in attesa di un protocollo ben definito, fanno sperare in bene.
Una polemica scorre sui social in riferimento al ridotto costo della cura, con speculazioni sulla reticenza degli specialisti ‘noti’ indiziati di connivenza con il business delle case farmaceutiche.
Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International License

Related posts

Leave a Comment